Gli 8 motivi per scegliere un inserto a legna o a pellet per riscaldare la propria abitazione

Ecco gli 8 motivi per scegliere un inserto a legna o a pellet per riscaldare la propria casa: i vantaggi, i costi, i consumi, le caratteristiche, il funzionamento di questo impianto di riscaldamento che si integra perfettamente nella vostra abitazione e ottimizza gli spazi.

Scegliere di acquistare un inserto a legna o a pellet per riscaldare la vostra abitazione presenta numerosi vantaggi, se non ci si fa spaventare dal prezzo iniziale piuttosto elevato che può limitare o rimandare il suo acquisto, ma ci sono alcuni motivi per cui scegliere un inserto per il riscaldamento per la propria abitazione è la soluzione ottimale: 

  1. un design elegante e piccole dimensioni che non rinunciano alla funzionalità è ciò che contraddistingue un inserto a legna o a pellet che può essere inserito nella bocca del focolare di un caminetto preesistente, ma viene chiuso da un robusto sportello in vetro di ceramica resistente alle alte temperature. In questo modo, l'inserto diventa la soluzione ideale per fruire di un riscaldamento ottimale in quasiasi spazio abitativo riducendo le dispersioni termiche che si avrebbero con l'uscita dei fumi dal condotto fumario, similmente a un caminetto tradizionale;

  2. se avete un budget economico medio-elevato, avete la possibilità di scegliere tra numerosi modelli di inserti presenti sul mercato che si contraddistinguono per la perfetta integrazione con qualsiasi arredamento della vostra casa. Rappresentano la soluzione ideale per non rinunciare al tepore del tradizionale caminetto e alla visione della fiamma danzante, visibile dallo sportello in ceramica temprata, che permette di mantenere la vostra abitazione sempre pulita, senza scintille, diffuzione di ceneri, polvere o caduta di tronchi, e con la possibilità di avere maggiore autonomia nel controllo del fuoco o dell'inserimento del combustibile, come è necessario fare regolarmente nel caminetto tradizionale;

  3. l'inserto a legna o a pellet è caratterizzato da un focolare monoblocco e può essere collocato in qualsiasi parte della vostra abitazione: ideale per chi non ha a disposizione un ambiente di grandi dimensioni, ma desidera installare un caminetto per riscaldare l'abitazione. Inoltre l'inserto è di rapida installazione senza il bisogno di particolari interventi o modifiche edilizie, senza attendere la realizzazione di un caminetto tradizionale;

  4. l'inserto a legna e a pellet è disponibile in numerosi rivestimenti che vanno dallo stile classico, rustico, moderno e contemporaneo per adattarsi perfettamente a ogni spazio abitativo della vostra casa e per permettervi di acquistare quello che più si adatta alle vostre esigenze economiche: il prezzo infatti, varia in base al rivestimento scelto, come la ghisa (tra i modelli più costosi) o gli inserti in ceramica, mentre gli inserti in acciaio rientrano tra le versioni meno constose, anche in base alle dimensioni. In ogni caso, qualsiasi modello di inserto a legna o a pellet, per la sue potenzialità termiche e la capacità di ottimizzare gli spazi arreda e riscalda ogni ambiente con bassi costi economici e consumo di combustibile;

  5. un inserto si caratterizza per il basso consumo di combustibile. Si pensi che un inserto a legna consuma circa 5-6 Kg di legna da ardere all'ora per riscaldare un'abitazione standard di circa 90-100 mq, garantendo un'ottimale diffusione e distribuzione del calore senza dispersioni termiche o differenze di temperatura di stanza in stanza, mentre un inserto a pellet presenta un consumo di 1 e mezzo, massimo 2 pacchetti giornalieri di pellet per riscaldare lo stesso spazio abitativo. Inoltre, bisogna considerare che la tipologia di inserto a pellet presenta il vantaggio di programmazione: quando non si è a casa, è possibile programmare l'accensione del riscaldamento grazie ad un sistema di automatizzazione e di programmazione che permette di risparmiare combustibile e di accendere l'impianto solo quando si ha realmente necessità di calore;

  6. ogni tipologia di inserto a legna o a pellet è completo di canna fumaria per essere installato in tutta sicurezza e rispettare le normative vigenti in materia di scarico fumi. Per la corretta installazione di un inserto a legna e a pellet, leggi anche la Nuova normativa in materia di scarico fumi a tetto;

  7. gli inserti a legna e a pellet sono dotati di una camera di combustione molto ampia e per questo permettono di inserire qualsiasi pezzatura di legna da ardere: il risparmio del combustibile è insito anche nel fatto che la pezzatura di piccole dimensioni è più costosa di quella di grandi dimensioni e con l'acquisto di un inserto a legna o pellet si ha il vantaggio di poter acquistare quella meno costosa;

  8. un inserto, sia a legna che a pellet, non necessita di elevati interventi di pulizia o manutenzione ordinaria, fatta eccezione della pulizia annuale della canna fumaria e della raccolta cenere - necessaria almeno due volte a settimana - per mantenere un ottimale livello di combustione. Fermo restando che bisogna considerare che il combustibile legna necessita di uno spazio per il suo approvvigionamento e che rilascia polvere e residui, mentre il pellet appare molto più pulito e deve essere inserito solo nella coclea dell'inserto, nel serbatoio, ma solo per fare il carico completo. Per questo motivo, il pellet risulta più pulito e maggiormente indicato in un ambiente che presenta un arredamento particolare e che non può essere facilmente pulito.

Un inserto nella vostra casa: arredare e ottimizzare gli spazi

Come detto precedentemente, i motivi per scegliere un inserto a legna o a pellet sono numerosi e molto accattivanti, oltre all'economicità, alla pulizia e alla praticità di un sistema di riscaldamento che arreda, ottimizza gli spazi e non necessita di elevati controlli nella combustione o nella pulizia: l'inserto è la soluzione ideale per chi non ha il tempo di controllare il riscaldamento o sta fuori casa tutto il giorno e necessita di avere un riscaldamento a comando.

Inserto a legna in un ambiente classico

(Esempio di installazione di inserto a legna in un ambiente rustico, sfruttando il condotto fumario di un caminetto preesistente. In questo modo, anche un camino antico che non viene utilizzato può essere risanato, permettendo di regalare alla vostra abitazione un'aria più sofisticata, ma allo stesso tempo un tocco tradizionale)

Inserto a pellet in un ambiente in stile moderno-contemporaneo

(Esempio di installazione di inserto a pellet in un ambiente arredato in stile moderno e contemporaneo: il rivestimento in ceramica lucida e dalla colorazione sobria ed elegante perfettamente si adatta alle linee semplici dell'intero ambiente)

Articolo letto 12.442 volte

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)