I camini da interno: modelli per la camera da letto, il bagno o la cucina

Riscaldare la camera da letto, godersi la visione della fiamma danzante, rendere accogliente il bagno durante il momento della doccia a fine giornata e decorare ogni ambiente della vostra casa è possibile con il "camino da interno", facilmente installabile in tutti gli ambienti.

Varie sono le tipologie di camini per interno proposte sul mercato, ma possiamo distinguere delle macrocategorie che comprendono:

Ogni tipologia di camino da interno presenta delle ampie possibilità di personalizzazione sia nei rivestimenti che nelle forme, dimensioni e design e sono facilmente installabili in ogni angolo o zona dell'abitazione.

Il caminetto prefabbricato: cos'è e come funziona

I caminetti prefabbricati constano di un'ampia apertura, chiusa da un vetro o aperta e possono essere realizzati in ghisa, materiale particolarmente indicato per accumulare il calore e tralasciarlo nell'ambiente in modo graduale o in pannelli di acciaio. Questa tipologia di camino da interno richiede un'opera minuta di installazione e il solo accorgimento di avere una pavimentazione ignifuga o ricoperta di materiale che impedisca eventuali incidenti.

Alcuni modelli di camino per interno possono essere installati nelle camere da letto e nel bagno o presentano delle dimensioni talmente contenute da trovare collocazione anche nei camper, mentre altre tiplogie sono realizzate con materiali di pregio, come oro, platino e argento, non certo soluzioni economiche e per tutti.

Camino elettrico per la camera da letto

                                 (Esempio di camino da interno per la camera da letto)

Quale rivestimento scegliere per un caminetto da interno?

Se siete indecisi sul rivestimento interno del vostro focolare, sappiate che varie sono le opzioni e per tutti i gusti: le mattonelle in ceramica possono essere fissate alle pareti del vostro caminetto con una parete di materiale refrattario, per evitare alterazioni durante la combustione in cui si raggiungono elevate temperature.

Se le mattonelle che avete scelto presentano dei decori, sarebbe meglio assicurarsi prima dell'applicazione che queste siano resistenti al calore, agli urti e alla fiamma, per non ritrovarsi, anziché una decorazione, delle chiazze colorate. Inoltre, non dimentichiamo che il focolare interno in mattonelle di ceramica presenta un vantaggio molto importante: permette di mantenere una costante pulizia evitando aloni scuri tipici dei rivestimenti tradizionali.

I caminetti da interno con focolare presentano una rapida messa in opera, non hanno costi elevati rispetto all'istallazione di un caminetto tradizionale e sono disponibili in mattone e ghisa refrattari e in piastre di ghisa, materiali ideali per la cottura del cibo e per il riscaldamento, grazie alle potenzialità intrinseche dei rivestimenti di accumulare calore e rilasciarlo in maniera graduale nell'ambiente. Ciò comporta una maggiore tenuta e durata del calore nel locale e la riduzione sensibile dell'aggiunta di combustibile quando l'apparecchio viene spento.

Camino da interno con mattonelle in ceramica

             (Esempio di installazione di caminetto con rivestimento di piastrelle in ceramica)

Camino da interno con desisn contemporaneo

                            (Esempio di caminetto da interno con design artistico)

Il caminetto elettrico: cos'è e come funziona

Il camino elettrico è una tipologia di sistema di riscaldamento che utilizza l'elettricità per garantire il calore in tutta la casa, donando una fiamma a vista di perfetto realismo, grazie a un sistema di nebilizzazione dell'acqua che viene illuminata per generare l'effetto delle fiamme, del fuoco e del fumo, come in un vero camino a legna.

I caminetti elettrici vengono realizzati in MDF, un pannello in fibra a media densità, un materiale derivato del legno, composto da fibre di legno di betulla, prima essiccate e poi incollate tra loro a creare dei pannelli che su successivamente vengono rivestiti.

Questo modello di caminetto da interno è completamente automatizzato, dotato di telecomando, permette di programmare l'accensione e lo spegnimento del riscaldamento. Alcuni modelli di caminetti elettrici presentano un termoconvettore, un termostato e un ionizzatore per migliorare l'aria, tramite gli ioni negativi, che con le loro cariche elettriche, catturano le impurità presenti nell'aria.

In commercio esisto due tipologie di caminetti elettrici:

  • i caminetti elettrici da pavimento che vengono installati sul muro e anche poggiati sul pavimento;
  • i caminetti elettrici da parete che vengono installati in una parete dell'abitazione.

Camino elettrico da interno

               (Esempio di installazione di caminetto elettrico da interno con fiamma e fuoco finti)

Articolo letto 46.611 volte

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)