I quadri a infrarossi: conoscere i vantaggi, i costi e i consumi elettrici

Dei bellissimi quadri appesi al muro, i colori e i paesaggi della natura o immagini estratte, ma non sono dipinti: i quadri a infrarossi sono veri e propri sistemi di riscaldamento creati per dare un tocco di calore accogliente ai vostri ambienti con uno stile artistico particolare.

Sono dei bellissimi quadri che possono essere appesi al muro della vostra abitazione, rappresentano i colori e i paesaggi della natura, nature morte o immagini astratte, ma non sono dipinti, né affreschi: i quadri a infrarossi sono dei veri e propri sistemi di riscaldamento creati per dare un tocco di calore accogliente ai vostri ambienti con uno stile completamente integrato nella vostra casa.

Nell'entrare nella vostra abitazione, i vostri ospiti sentiranno un solo e dolce calore che invaderà il loro corpo e la loro mente, ma non vedranno nessuna stufa, nessun camino, ma solo una casa di elegante gusto estetico con un quadro che fa da padrone al vostro angolo intimo in cui ricevete i vostri amici più cari: il quadro a infrarosso assolverà al ruolo di impianto di riscaldamento – fino a una temperatura di 80 gradi – diventando la soluzione ideale per riscaldare la vostra casa in pieno stile.

Immagine paesaggistica in un quadro a infrarossi installato in un ambiente moderno

(Esempio di quadro a infrarossi con immagine paesaggistica: soluzione di riscaldamento perfettamente integrata al locale di installazione arredato in stile moderno)

I vantaggi di installare un quadro a infrarossi nella propria abitazione

Una volta che lo avrete appeso al muro della vostra casa, il quadro a infrarossi deve essere collegato alla vostra rete elettrica tramite l'apposito cavo e spina e non necessita di nessuna installazione o opera muraria per la sua collocazione nella casa. Il suo elevato rendimento termoelettrico garantisce inoltre, un sensibile risparmio energetico rispetto a un tradizionale sistema di riscaldamento elettrico.

I quadri a infrarossi infatti, – come detto sopra – presentano l'aspetto di un vero e proprio quadro appeso al muro che ha il vantaggio di non riscaldare l'aria, ma di riscaldare per irraggiamento gli oggetti e le persone presenti nel locale, garantendo un calore benefico sul corpo e riscaldando, in questo modo, solo ciò che è necessario riscaldare. Sembra scontato ma, similmente all'irraggiamento solare, la soluzione di quadro a infrarossi scalda direttamente persone e oggetti tramite un sistema di onde ad infrarossi che si diffondono nell'aria e vengono assorbite dai corpi solidi presenti nel locale.

I quadri a infrarossi, per questo motivo, non riscaldano né inquinano l'aria, in quanto non emettono nessuna sostanza inquinante dovuta alla combustione e sono immuni da qualsiasi dispersione energetica nella distribuzione del calore: le onde a infrarossi riscaldano direttamente cose e persone e non l'aria, canale di dispersione termica. La temperatura dell'aria non viene aumentata, riducendo i fastidi legati alla secchezza dell'aria, come gola secca o alla respirazione, oltre a ridurre sensibilmente la formazione di umidità nell'abitazione. Inoltre, rispetto ai tradizionali sistemi di riscaldamento in cui il calore generato tende a salire, nella tipologia di quadri a infrarosso, il calore prodotto non presenta questa caratteristica proprio perché tende a riscaldare direttamente, per irraggiamento, tutti i corpi solidi presenti nel locale.

Il funzionamento dei quadri a infrarossi, ovvero la modalità di generare il calore e distribuirlo in tutti gli ambienti, apporta anche altri vantaggi tra i quali il più importante è quello del controllo della produzione del vapore acqueo che permette di limitare gli interventi di manutenzione, oltre alla diffusione di polveri, acari o peli di animali che possono trovarsi nell'abitazione, in quanto il calore non viene diffuso con la circolazione dell'aria, ma per irraggiamento, contrastando anche l'insorgere di allergie.

CURIOSITÀ: Alcuni studi hanno rilevato che l'effetto delle onde a infrarossi presenta dei benefici sul metabolismo delle cellule, nella riduzione dei grassi, nelle problematiche muscolari e di asma bronchiale, malattie reumatoidi, obesità e acne, grazie alla lunghezza d'onda che aumenta la temperatura del corpo. Si consulti anche l'articolo su quadri e specchi radianti a infrarosso in cui è messo in evidenza anche il funzionamento dell'omonima tecnologia di propagazione del calore.

I modelli di quadri a infrarossi in commercio

In commercio esistono numerose tipologie di quadri infrarossi che si distinguono per valore estetico, per l'immagine riprodotta, per la cornice e per le dimensioni: alcuni modelli di quadro a infrarossi sono costituiti da un pannello ultrapiatto realizzato in vetroresina e l'immagine è stampata sulla superficie; altre tipologie possono presentare una cornice, per riprodurre il soggetto di un vero e proprio quadro, mentre altri non la possiedono per integrarsi completamente alle pareti della vostra casa, molto spesso anche alla colorazione o all'arredamento.

Il quadro a infrarossi inoltre, è dotato di un sistema di distanziali che non permettono allo stesso di appoggiarsi direttamente sul muro, ma di mantenere sempre una certa distanza, anche solo di 1-2 mm per garantire il perfetto funzionamento della generazione del calore senza intaccare le pareti della vostra abitazione.

Esempio di quadro a infrarossi con immagine che ricorda gli affreschi ottocenteschi

(Straordinario esempio di quadro a infrarossi con immagine che ricorda gli antichi affreschi di dee e bambini ottocenteschi. Questa tipologia di riscaldamento a infrarossi è ideata per gli amanti della pittura e dell'arte)

 

Consumo e costo energetico del quadro a infrarossi:

Come detto sopra, il quadro a infrarossi consta di una tecnologia di generazione del calore che permette un sensibile risparmio energetico nel riscaldamento della vostra casa, fermo restando che questo modello può essere utilizzato solo come sistema di riscaldamento alternativo e non per tutta l'abitazione.

Fatta chiarezza su questo fattore primario, il quadro a infrarossi è una tipologia piuttosto recente nell'uso del riscaldamento domestico, ma non lo è per altri ambiti. Questo perché, le potenzialità di scambio termico della tecnologia a infrarossi vennero già utilizzate negli anni '60 e '80, periodo di maggiore sviluppo del settore aero-spaziale, grazie alla scoperta dell'elevato rendimento termoelettrico delle onde a infrarossi.

Un quadro a infrarossi infatti, è capace di generare un calore che va dai 240 ai 500 Watt con un costo odierno di 5-10 centesimi orari. In linea generale, come tutte le tipologie di sistemi di riscaldamento, è consigliabile scegliere il quadro a infrarossi in base alla potenza termica necessaria alla propria abitazione per cui è importante sapere il potere calorico delle potenze presenti in commercio che vanno dalle 220V alle 500W di potenza assorbita.

Un esempio rappresentativo potrebbe essere questo: un quadro a infrarossi di 500W può riscaldare in maniera ottimale un ambiente di 15-20 mq nel periodo invernale, mentre in un clima autunnale o primaverile, la stessa potenza termica può essere installata per riscaldare fino a 30 mq. Il quadro a infrarossi per questo motivo è adatto anche per la zona bagno: oltre a riscaldarla dona anche un tocco artistico all'ambiente.

Uno splendido paesaggio per riscaldare con un quadro a infrarossi

(Esempio di splendido paesaggio marino in un quadro a infrarossi installato in un ambiente con arredamento semplice e moderno)

Ricapitoliamo costi e consumi energetici del quadro a infrarossi:

TIPOLOGIA

CALORE GENERATO IN WATT

MQ DA RISCALDARE

COSTO ELETTRICO ORARIO

Quadro a infrarossi 500 W

15-20 mq in inverno

fino a 30 mq in autunno-primavera

5-10 centesimi di EURO all'ora

Contatti dei maggiori produttori e rivenditori di quadri a infrarossi

Per chi volesse avere maggiori informazioni, può consultare il sito della Kalko Tronic e visitare la vasta collezione di quadri infrarossi per scegliere l'immagine dei pannelli radianti che più si adatta alle vostre esigenze o il sito della Econogreen per visionarli e e acquistarli direttamente online.

Esempio di quadro a infrarossi a specchio in stile contemporaneo

     (Esempio di quadro a infrarossi a specchio installato alla parte di un'abitazione in stile contemporaneo)

Articolo letto 44.881 volte

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)