Come risparmiare con una stufa a legna in acciaio: scegliere la stufa più conveniente sul mercato

Quante volte ci siamo chiesti quale potesse essere la stufa più conveniente da acquistare in un momento in cui non si ha la possibilità di fare grandi acquisti, ma abbiamo bisogno di un sistema di riscaldamento immediato per la nostra casa: optiamo per la stufa a legna in acciaio.

Quante volte davanti a un rivenditore di stufe a legna e a pellet ci siamo chiesti quale tipologia di stufa potesse essere più conveniente da acquistare in un momento in cui non si ha la possibilità di fare grandi acquisti, ma si necessita di un sistema di riscaldamento immediato per la propria casa? Una buona soluzione è proprio la tipologia di stufa a legna in acciaio che permette di essere acquistata con un prezzo iniziale molto basso e alimentata con un combustibile legnoso che offre un ridotto prezzo di mercato con elevate prestazioni e autonomia del carico molto alta.

Infatti, nel mercato del riscaldamento ecosostenibile e se diamo un breve sguardo ai prezzi, la soluzione di stufa a legna con rivestimento in acciaio è sicuramente quella più conveniente, ma affinchè questa teoria non rimanga solo un giudizio soggettivo o un luogo comune è bene che si valuti il risparmio energetico, il livello di autonomia del carico di legna, le prestazioni caloriche e la resa termica della biomassa legnosa che presenta i costi più bassi sul mercato dei biocombustibili.

In realtà, nella scelta del sistema di riscaldamento più adatto alla nostra esigenza di risparmiare economicamente si valuta solo il combustibile, e invece è di particolare importanza valutare anche il rivestimento dell'impianto stesso: il materiale dell'intera struttura della stufa è infatti uno dei maggiori fattori a incidere sulla riduzione dei consumi, proprio per le proprietà minori o maggiori del materiale di accumulare il calore generato e sprigionarlo gradualmente per riscaldare l'abitazione.

E' necessario dire che scegliere una stufa a legna con rivestimento in acciaio significa assicurarsi un sistema di riscaldamento con un prezzo iniziale molto basso e competitivo rispetto agli altri sistemi di riscaldamento, senza rinunciare al confort del calore grazie all'alimentazione a legna.

Stufa a legna in acciaio economica in un ambiente classico

(Esempio di stufa a legna in acciaio tra le più economiche: il suo prezzo si aggira intorno alle 800-1.000 euro. Il suo impianto presenta una forma rettangolare, leggermente sollevata, ma arrotondata e le sue dimensioni sono ridotte. Il prezzo della stufa a legna con rivestimento in acciaio non varia di tanto in base alle forme e alle dimensioni, ma in base al design sofisticato o più o meno elegante)

stufa a legna con rivestimento in acciaio bicromatico in design moderno

(Esempio di stufa a legna con rivestimento in acciaio bicromatico, realizzata in un design moderno per adattarsi perfettamente a un arredamento moderno, sobrio e semplice. Questo modello di stufa a legna in acciaio ha un prezzo che si aggira intorno alle 1000-1.100 euro e presenta delle dimensioni maggiori rispetto al modello precedente).

Il maggior difetto della stufa a legna in acciaio

Il maggior difetto della stufa a legna in acciaio è proprio nella sua caratteristica principale: il rivestimento. Infatti, l'acciaio ricopre completamente la struttura e l'impianto della stufa per meglio diffondere il calore nell'ambiente di installazione, ma questo tende a riscaldarsi in maniera maggiore degli altri rivestimenti per cui è necessario collocare la stufa in una zona della casa che non crei impedimenti nel passaggio, per evitare eventuali scottature accidentali.

Inoltre, un altro svantaggio è quello per cui l'acciaio, durante la combustione, potrebbe subire delle deformazioni nel rivestimento a causa delle elevate temperature e per il surriscaldamento dell'impianto causando il deterioramento dei componenti e delle saldature, per questo è bene che, durante le prime accensioni, la stufa in acciaio non raggiunga delle elevate temperature, ma osservi un breve periodo di rodaggio in modo che le saldature e i pannelli si adattino alle dilatazioni e agli sbalzi termici della combustione.

Stufa a legna con rivestimento in acciaio in stile contemporaneo

(Esempio di installazione di stufa a legna con rivestimento interamente realizzato in acciaio con design sofisticato e pregiato, ideale per ambienti in stile moderno e con pavimentazione in parquet. Questo modello di stufa a legna in acciaio ha un prezzo che si aggira intorno alle 1.200-1.500 euro e presenta una parte in cui è possibile disporre la legna per il carico: soluzione ideale per chi non possiede un vano dedicato all'approvvigionamento della legna.

Perchè scegliere una stufa a legna in acciaio per risparmiare sul riscaldamento?

Scegliere l'acciaio per il rivestimento della propria stufa diventa un modo per aumentare il risparmio energetico sopratutto nell'acquisto iniziale che, come avete visto negli esempi precedenti, presenta dei costi molto ridotti, tali che anche in un momento in cui non è possibile fare una spesa molto elevata, è comunque possibile garantirsi un sistema di riscaldamento dalle elevate prestazioni energetiche e con un prezzo piuttosto competitivo.

In questo caso, infatti, scegliere una stufa a legna con rivestimento in acciaio significa garantirsi comunque una resa calorica particolarmente elevata rispetto agli altri sistemi di riscadamento come per esempio la stufa a pellet in acciaio, la quale presenta un costo superiore e sarebbe impossibile acquistare in un momento in cui si ha un budget piuttosto ridotto.

Osserviamo insieme la tabella seguente:

  Costo Potere calorico
Stufa a legna in acciaio
dalle 700 alle 1.500 euro
8-14 kW e resa termica del 75%
Stufa a pellet in acciaio
dalle 1.000 alle 2.000 euro
8-14 kW e resa termica dell' 85%

Per ricapitolare:

è da considerare che con l'acquisto di una stufa a legna in acciaio (ma questo vale per tutte le tipologie di stufe a legna) non vi sono costi per l'elettricità. La stufa a legna funziona senza corrente elettrica (a differenza della tipologia di stufa a pellet) per cui si risparmia il costo aggiuntivo al combustibile che andrà a incidere sensibilmente sulla spesa complessiva mensile e, conseguentemente, annuale.

Costi da aggiungere: consumo elettrico

A titolo di esempio, osserva un'eventuale tabella sui consumi dell'elettricità di una possibile stufa a pellet in acciaio in un periodo di un mese con riscaldamento di 10-12 ore giornaliere e la conseguente spesa annua solo per l'alimentazione elettrica:

  Consumo elettrico mensile
Spesa annua
Stufa a pellet in acciaio
0,20 x 45/kWh = 9 euro
9 x 12 = 108 euro
Stufa a legna in acciaio
Nessun consumo elettrico
0 euro

Per ricapitolare

Ora è facile notare come acquistare una stufa a legna sia maggiormente conveniente che acquistare una stufa a pellet, se poi si vanno ad aggiungere i vantaggi di un rivestimento come l'acciaio, questa tipologia di stufa risulta essere ancora più conveniente.

Consideriamo inoltre, gli altri numerosi vantaggi di acquistare una stufa a legna con rivestimento in acciaio:

  • necessita di interventi di manutenzione o pulizia ordinaria molto bassi con costi che si aggirano tra le 90-100 euro all'anno;
  • autonomia del carico e prezzo della legna molto basso rispetto agli altri biocombustibili;
  • possibilità di avere la legna anche dall'ambiente, nel caso si abbia necessità o si abiti in campagna o montagna;
  • dimensioni molto ridotte rispetto alle altre tipologie di sistemi di riscaldamento;
  • prezzo iniziale molto basso rispetto alle tipologie di stufe a legna con rivestimenti in ghisa o maiolica;
  • tempo di riscaldamento pari a 2-4 ore in base alle dimensioni della vostra abitazione.

Uno sguardo più attento ai prezzi:

per chi desiderasse avere una più chiara idea sui costi, visioni anche la galleria prezzi delle stufe a legna in acciaio.

Articolo letto 14.179 volte

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)