Il climatizzatore a pavimento: cos'è, caratteristiche, vantaggi, prezzi e marche a confronto

Scegliere un climatizzatore a pavimento per raffrescare la propria abitazione è una delle soluzioni maggiormente apprezzate nelle case che possiedono poco spazio a disposizione: l'aria raffrescata non arreca disturbo e non crea ventilazione percepibile durante la sua distribuzione.

E' facilmente installabile, occupa poco spazio nella vostra abitazione e permette di non percepire la ventilazione dell'aria raffrescata nel momento della distribuzione: la soluzione di climatizzatore a pavimento ben si inserisce tra le migliori proposte del mercato del condizionamento per soddisfare le esigenze estive anche delle abitazioni dotate di piccoli ambienti o con occupanti che non sopportano la sensazione di un fresco elevato sulla pelle.

Numerose sono le tipologie presenti in commercio, ma potrete affidarvi facilmente anche alla facile scelta dei climatizzatori a pavimento che potrete trovare sui siti on line: lo shop è molto semplice e vi permette di visionare caratteristiche, potenza nominale, modalità di installazione e prezzi; in questa soluzione di shop on-line è possibile confrontare comodamente da casa vostra anche le migliori offerte sul mercato che, ricordiamolo, nel periodo estivo sono numerose, per rendere il prodotto maggiormente competitivo e invogliare il cliente a scegliere il proprio.

Scegliere la soluzione di climatizzatore a pavimento per la propria abitazione significa garantirsi un prodotto di elevate prestazioni di funzionalità sfruttabili in ogni periodo dell'anno: la soluzione per riscaldare la vostra casa durante l'inverno, il raffrescamento della vostra abitazione e le funzioni di deumidificazione degli ambienti sono le caratteristiche che contraddistinguono questo prodotto; oltre alle funzioni che riguardano la purificazione dell'aria e l'eliminazione dei cattivi odori.

Climatizzatore a pavimento della Daikin

(Esempio di installazione di un modello di climatizzatore a pavimento della Daikin: il prezzo è variabile di sito in sito partendo dalle 700 alle 1.000 euro)

Come funziona un climatizzatore a pavimento

Il funzionamento di un climatizzatore a pavimento è lo stesso di un climatizzatore tradizionale, il quale è in grado di offrire la funzione di riscaldamento, raffrescamento degli ambienti della vostra abitazione e alcune altre funzioni che sono tipiche di una tipologia di un sistema piuttosto che un'altra in base al modello che acquistate e alle sue potenzialità.

Il sistema di climatizzazione a pavimento è dotato di una unità interna, che viene installata sul pavimento, e una unità esterna montata sul muro esterno della vostra abitazione permettendovi anche di nascondere le due parti, con piccole strategie che potrete escogitare in seguito all'installazione: il flusso dell'aria fresca può essere rivolto in differenti posizioni e orientamenti; può provenire dall'alto o dal basso o da entrambe le direzioni in base alla tipologia di sistema di climatizzazione acquistato o semplicemente dalle sue impostazioni. Per comprendere meglio, osservate anche lo schema seguente:

Orientamento del flusso di aria in un climatizzatore Mitsubishi

(Esempio di orientamento del flusso di aria fredda in alto, in basso e in entrambe le funzioni in un climatizzatore a pavimento della Mitsubishi)

Per ricapitolare: il video della Climanet su un climatizzatore a pavimento Daikin

Per comprendere meglio il funzionamento di un climatizzatore a pavimento è utile visionare il video di seguito a cura dell'azienda Climanet, la quale si occupa da anni della vendita di apparecchiature per il condizionamento e la climatizzazione di tutta la casa, proponendo soluzioni innovative che mirano alla razionalizzazione delle risorse con l'intento di ridurre il consumo energetico che in estate, proprio con l'accensione dei climatizzatori, fa aumentare sensibilmente la bolletta elettrica.

Il video prende come esempio la descrizione e la visione attraverso le immagini del funzionamento di un climatizzatore a pavimento della'azienda Daikin nella varie ore della giornata; mostra la diffusione e la diffusione dell'aria fresca nella casa in presenza o assenza dei suoi occupanti:

Prezzi e siti di shop on line di climatizzatori a pavimento: informazioni e tabelle

Come detto precedentemente, acquistare la soluzione di climatizzatore a pavimento è molto facile non solo per le svariate offerte presenti in commercio, ma soprattutto anche per le proposte dei siti di shop on line che permettono di farsi un'idea generale e immediata delle caratteritische del sistema di condizionamento e della tipologia che più si adatta alle vostre esigenze, oltre al prezzo visionabile per ogni prodotto e confrontabile con marche e modelli che presentano le stesse prestazioni.

Di seguito si presenta una griglia di soluzioni di climatizzazione a pavimento con relativi contatti di siti di shop on line: in ogni sito è possibile confrontare prezzi, potenzialità e caratteristiche oltre al prezzo che si aggira intorno alle 600 fino alle 1.500 euro per le soluzioni maggiormente impegnative, (2.000 euro per la soluzione con inverter), rivoluzionando il modo di climatizzare la vostra abitazione.

SITI SHOP ON LINE CLIMATIZZATORI A PAVIMENTO

PREZZO

Shopydoo.it Dalle 600 alle 1.200 EURO
Scontishop.it Dalle 700 alle 1.100 EURO
Kelkoo.it Dalle 650 alle 1.900 EURO (soluzioni con inverter)
Preventivipunto.it Prezzo da concordare in base all'abitazione

Ingrossoclima.it

Dalle 900 alle 1.100 EURO
Olimpia Splendid Dalle 700 alle 1.200 EURO

I vantaggi di scegliere un climatizzatore a pavimento

Scegliere la soluzione di climatizzatore a pavimento presenta numerosi vantaggi che vanno dalle elevate prestazioni nel raffrescare tutti gli ambienti della vostra casa e nella sua distribuzione fino ad arrivare a toccare l'aspetto economico, che come avrete potuto notare dagli svariati siti di shop on line, vi è la possibilità di scegliere il modello che maggiormente si adatta alle vostre esigenze senza dover spendere una somma elevata per avere un qualsiasi sistema di climatizzazione; ma andiamo con ordine.

Acquistare un sistema di climatizzazione a pavimento permette di installare il vostro prodotto a qualsiasi altezza del pavimento, anche se si consiglia di collocarlo nella parte più bassa in assoluto del vostro ambiente (considerata anche la sua denominazione) in modo da ottimizzare completamente gli spazi, ma sopratutto per massimizzare le sue prestazioni di distribuzione che si avvalgono di una caratteristica molto importante: il flusso di aria fresca non viene percepito, in quanto posizionato in una porzione dell'abitazione che non ha un contatto con gli occupanti - a meno che non camminiate raso al muro - risutando la soluzione di climatizzazione ideale anche per chi non sopporta la percezione di fresco sul corpo.

Il maggior vantaggio offerto dal climatizzatore a pavimento è la capacità di far circolare costantemente la temperatura fresca dell'ambiente evitando che il caldo circoli di nuovo, sopratutto nelle ore più calde della giornata: il flusso di aria viene diretto orizzontalmente e verso l'alto, oltre alla sua diffusione a destra e a sinistra in maniera omogenea. Tenete conto, inoltre, che l'aria fresca tende a scendere, per cui nella collocazione delle stanze, se avete più di un piano, avrete un ambiente elevato più caldo di quello inferiore.

Climatizzatore a pavimento senza unità esterna

(Esempio di climatizzatore a pavimento senza unità esterna commercializzato dalla Olimpia Splendid  - da edilportale)

Articolo letto 19.182 volte

Autore

Dott.ssa Maria Francesca Massa

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)