Stufe a pellet con tecnologia 'brushless': il massimo del risparmio energetico per un comfort al top

All'ultima edizione di Progetto Fuoco l'azienda aretina Car.met ha presentato un'innovativa stufa a pellet dotata di un'avanzata elettronica interna che sfrutta le potenzialità del motore 'brushless'. Una tecnologia che consente di tagliare notevolmente i consumi di energia e di avere un impianto silenzioso e durevole nel tempo.

Maggior risparmio energetico, più durevolezza nel tempo e comfort ai massimi livelli. Potrebbe sembrare impossibile riuscire a coniugare tutti questi pregi in un unico impianto di riscaldamento, eppure una delle ultime novità approdate sul mercato delle stufe a pellet presenta una tecnologia innovativa capace di garantire tutti questi vantaggi contemporaneamente. 

A proporla, la Car.met di Soci (Arezzo), azienda specializzata in carpenteria metallica che recentemente si è affacciata nel settore delle stufe a pellet. All'ultima edizione della biennale Progetto Fuoco, che si è tenuta dal 19 al 23 febbraio 2014 a VeronaFiere, l'azienda aretina ha presentato ‘Nuance', un'innovativa stufa dotata di una tecnologia basata su un motore ‘brushless', capace di ridurre sensibilmente i consumi di energia elettrica permettendo di ottenere un risparmio fino al 40% rispetto ai tradizionali motori usati nel settore, e di raggiungere una regolazione precisa dei ventilatori garantendo il massimo del comfort e delle prestazioni.

Stufa a pellet Nuance - versione Anotic Bronze - prodotta da Car.met

(Stufa a pellet 'Nuance', versione Anotic Bronze - fonte: www.carmetgroup.it)

Grazie alla presenza di questo motore, le stufe, oltre a far tagliare notevolmente i costi in bolletta per l'energia elettrica (consumi di 65 watt contro i 100 di media), risultano più silenziose e durevoli nel tempo, assicurando un alto livello di affidabilità. 

Unico apparecchio presentato a Progetto Fuoco dotata di questa tecnologia, la stufa Nuance è frutto di un'attenta ricerca, che ha portato alla progettazione di un'elettronica interna esclusiva capace di sfruttare al massimo le potenzialità del motore 'senza spazzole'. 

Motore brushless, meno usura ma più costoso

Rispetto al tradizionale motore elettrico a spazzole, nel motore brushless (senza spazzole, appunto) l'inversione di corrente è ottenuta elettronicamente, tramite transistor di potenza comandati da un microcontrollore. Il principale vantaggio è la maggior aspettativa di vita rispetto al tradizionale motore elettrico, il cui punto debole è proprio l'usura delle spazzole. L'assenza delle spazzole elimina anche la principale fonte di rumore presente invece nei comuni motori elettrici.

Schema tecnico della stufa a pellet Nuance prodotta dalla Car.met

(Schema tecnico della stufa a pellet 'Nuance' - fonte: www.carmetgroup.it)

D'altro canto, però, questo tipo di motori presenta uno svantaggio, che risiede nel loro maggior costo. È per questo che la tecnologia brushless non è stata fin'ora utilizzata nel settore delle stufe. Recentemente, grazie alla spinta commerciale legata alla richiesta di prodotti ad elevata efficienza energetica nel settore civile, i motori brushless stati introdotti sul mercato del condizionamento e della refrigerazione dove, a compensare i costi, ci sono i benefici derivanti dal taglio dei consumi. 

Nuance, tecnologia e stile

Non solo ricerca tecnologica. La stufa a pellet Nuance prodotta dalla Car.met si distingue anche per eleganza e funzionalità. Con solo 35 cm di profondità si adatta ad ogni tipo di esigenza, grazie anche alle sue quattro configurazioni di scarico

Caratterizzata da una lavorazione artigianale e una fabbricazione interamente made in Italy che ne garantiscono la cura dei minimi dettagli, sia estetici che tecnici, la stufa Nuance è dotata di un design accattivante e un ingombro ridotto, con in più la possibilità di scegliere tra il tradizionale scarico fumi posteriore e quello superiore, ideale per chi può portare il tubo direttamente al soffitto. 

I costi, per chi desidera acquistare questo tipo di stufa, si aggirano intorno ai 2.500 euro, con la possibilità però di usufruire degli incentivi fiscali.

Dettaglio della stufa a pellet Nuance prodotta dalla Car.met

(Dettaglio della stufa a pellet Nuance, in cui si evidenziano le dimensioni ridotte e l'eleganza del design - fonte: www.carmetgroup.it )

Autore

Dott.ssa Elisa Di Mattia

Visualizza l'elenco dei principali articoli

(Clicca sulla cartella per espandere più articoli)